CONDOMINIO CARDIO-PROTETTO

Ogni anno in Italia circa 70.000 persone sono colpite da arresto cardiaco, una ogni 7 minuti, oltre il 7o% di questi casi avvengono all’interno della propria abitazione.

Dotare la propria abitazione o condominio di defibrillatore e formare i condomini/famigliari al suo utilizzo, rappresenta la più efficace delle polizze sulla vita, in grado di dare il maggior risarcimento possibile in caso di arresto cardiaco, la vita stessa!

I costi da sostenere per ogni condomino sono irrisori e si potrebbero salvare molte persone, magari qualcuno che AMIAMO.

  • Dotare le Abitazioni/Condomini di un defibrillatore semiautomatico DAE
  • Formare attraverso corsi BLS-D (Basic Life Support-Defibrillation) alcuni condomini al suo utilizzo
  • Diffondere la cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza
  • Mantenere in perfetto stato di funzionamento il defibrillatore nel tempo attraverso un adeguato “Programma di Assistenza e Manutenzione DAE”
  • Salvaguardare noi stessi e i nostri cari che passiamo gran parte della nostra vita tra le mura domestiche, dove avviene la maggior parte degli arresti cardiaci.

Il progetto Condominio Cardio-Protetto si rivolge a tutti, in particolare agli Amministratori Condominiali e Associazioni che possono ricoprire un ruolo molto importante in questo senso.

Torna in alto